2 Luglio
Universal Caffe' ottiene indice 'massima affidabilita'' internazionale, premio da Confindustria
Universal Caffe' ottiene indice 'massima affidabilita'' internazionale, premio da Confindustria

Universal Caffè riceve un importante premio da Confindustria Chieti-Pescara. Il riconoscimento è stato consegnato nel corso della manifestazione ‘Festeggiamo insieme i vostri successi’, che si è svolta nell’ambito dell’assemblea generale dei soci degli industriali. All’iniziativa hanno preso parte, tra gli altri, il presidente di Confindustria Chieti-Pescara, Gennaro Zecca, il sottosegretario di Stato per la Giustizia, Federica Chiavaroli, il capo ufficio legislativo del ministero dell’Agricoltura, Cristina Gerardis, il direttore Affari legislativi di Confindustria, Antonio Matonti, e il direttore amministrativo di Arta Abruzzo, Gianfranco Attili.

 

Per Confindustria la consegna dei premi rappresenta un momento di condivisione e rallegramento per i ‘casi di successo’ che hanno coinvolto aziende ed imprenditori associati. Alla base della scelta del premio ad Universal Caffè c’è il prestigioso riconoscimento internazionale ottenuto nel 2015: il Rating 1 - “Indice di massima affidabilità” attribuito all’azienda abruzzese dalla Cribis D&B, società del gruppo Crif competente in materia di business information, specializzata nella mappatura e fornitura di informazioni economiche e commerciali su aziende di tutto il mondo. Su oltre 10 milioni di aziende italiane, meno del sei per cento ha ottenuto il Rating 1 e sono pochissime le aziende abruzzesi che sono state insignite della stessa certificazione.

 

Per la Compagnia del Caffè, conosciuta per il suo storico marchio Universal Caffè, il Rating 1 di Cribis ha rappresentato una delle migliori conferme istituzionali circa la filosofia aziendale, che mette al primo posto produzione e gestione, promuovendo costantemente l’innovazione, il miglioramento tecnologico e la corretta gestione organizzativa, finanziaria e amministrativa, senza trascurare quel legame fondamentale con la tradizione, alla base del successo di Universal in Italia e nel mondo. Un risultato che ha premiato l’etica della gestione aziendale, da sempre votata alla correttezza e al rispetto di ogni singola figura con cui Universal entra in contatto. Il Rating 1, d’altronde, dimostra l’ottimo ‘stato di salute’ dell’azienda, nei confronti di clienti, stakeholder e fornitori.

 

La Compagnia del Caffè, negli anni, ha costantemente investito ed innovato, potenziando il servizio al cliente, l’assistenza, la formazione, l’organizzazione e promuovendo il mondo e la cultura del caffè inteso non soltanto come semplice prodotto.

 

«E’ un grande onore per noi ricevere il premio di Confindustria Chieti-Pescara, finalizzato ad evidenziare il prestigioso riconoscimento internazionale che la nostra azienda ha ottenuto – sottolinea l’amministratore unico di Universal Caffè, Natascia Camiscia – Essere insigniti del Rating 1 - ‘Indice di massima affidabilità’ da un’organizzazione internazionale come Cribis non ci ha lasciato sicuramente indifferenti. Un riconoscimento, come ho già detto in passato, che riguarda non solo Universal, ma, più in generale, l’Abruzzo e il suo modo di fare impresa sul territorio. Voglio condividere il premio di Confindustria – conclude Camiscia – con tutto lo staff di Universal, perché è frutto dell’impegno e della passione dei dipendenti e di tutti i collaboratori, cui va il mio ringraziamento personale».